Bouquet di aprile, il più crudele dei mesi

Fiori rossi di una particolare varietà di melo e le spighe blu dell’ajuga sono stati scelti pensando al verso di Eliot che di questo mese così vivo e fresco coglie aspetti ben più malinconici:

Aprile è il più crudele dei mesi, genera
Lillà da terra morta, confondendo
Memoria e desiderio, risvegliando
Le radici sopite con la pioggia della primavera.

Aprile crudele per sito